I bocconcini di pollo al radicchio e gorgonzol

INGREDIENTI



  • 500 g di petto di pollo a fette sottili

  • 1 cespo di radicchio rosso di Treviso

  • 150 g di gorgonzola piccante

  • 20 g di pinoli

  • farina 00

  • 1 bicchiere di vino bianco secco

  • burro

  • noce moscata

  • sale

  • pepe bianco


ESECUZIONE RICETTA FACILE

PREPARAZIONE15 MIN

COTTURA15 MIN

PORZIONI 4 PORZIONI

1

Per preparare la ricetta dei bocconcini di pollo al radicchio e gorgonzola iniziate a tostare i pinoli fino a doratura, sul fondo di una padella antiaderente, facendo attenzione a non bruciarli. Spegnete e tenete da parte. Pulite il radicchio rimuovendo il peduncolo, sfogliatelo e sciacquatelo sotto l'acqua corrente. Quindi rimuovete con un coltellino la parte più spessa della costa centrale di ogni foglia. Tenete da parte. Eliminate la crosta dal gorgonzola e tagliatelo in modo da realizzare dei bastoncini piccini e sottili.

2

Stendete le fette di pollo su un tagliere e posizionatevi una foglia di radicchio per il lungo. Poi sistemate alla base un bastoncino di gorgonzola. Richiudete prima i bordi laterali di ogni fetta in modo da evitare la fuoriuscita del ripieno e poi avvolgete i singoli bocconcini partendo proprio dal bastoncino di gorgonzola. Fermateli con uno stecchino.

3

Passate i bocconcini in un piatto con la farina in modo che ne restino ricoperti, eliminando quella in eccesso. Poi scaldate una generosa noce di burro in una padella antiaderente e fatevi rosolare i bocconcini girandoli su tutti i lati. Sfumate con metà del vino bianco. Salate, pepate, aggiungete una grattata di noce moscata e ½ bicchiere scarso di acqua. Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e proseguite la cottura per una decina di minuti. Quindi scoprite e fate asciugare (ma non seccare).

4

Togliete i bocconcini dalla padella e teneteli in caldo – preferibilmente in un foglio di alluminio – mentre deglassate il fondo di cottura con il vino restante e lo lasciate restringere.

5

Sistemate i bocconcini di pollo al radicchio e gorgonzola in un piatto da portata, completate con il sughetto ottenuto e i pinoli tostati e servite.

21 visualizzazioni0 commenti